QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione
 
logo
 
 

  ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI
  "G. CERBONI"

Agraria
Costruzioni, Ambiente e Territorio
Informatica e Telecomunicazioni
Turismo
Grafica
Amministrazione, Finanza e Marketing
Educazione degli adulti

 

 Responsabile del progetto è la prof.ssa Orlandi

DESCRIZIONE:

Le indicazioni inserite nel Piano regionale per la Prevenzione 2014/2018 della Regione Toscana prevedono di sviluppare il Progetto “Resilienza e stili di vita” formando gli insegnanti di scuola secondaria superiore e attivando percorsi educativi per gli alunni.

La RESILIENZA è un processo dinamico:

  • che coinvolge tutte le persone presenti nel contesto considerato
  • che si modifica in itinere
  • che si basa sulla interconnessione dei punti di vista diversi
  • che permette di modificare il proprio punto di vista e quello degli altri e del gruppo stesso mettendo in relazione più informazioni
  • che facilita la circolarità delle informazioni

Il Progetto è realizzato da Regione Toscana e aziende USL Toscane , con la collaborazione dell’Ufficio scolastico Regionale, Uffici scolastici territoriali, Università degli Studi di Firenze, Scuola di Psicologia, Università degli studi di Siena, Laboratorio di Ricerca Educazione, Prevenzione e Promozione della Salute

La nostra scuola ha aderito, attivando percorsi formativi per gli insegnanti e per gli alunni in modo da sostenere gli insegnanti e gli alunni nella relazione educativa e da supportare gli alunni nelle scelte di vita salutari per raggiungere il benessere individuale e collettivo

 Si prevede di attivare percorsi e visite guidate in luoghi particolari che favoriscano l’esercizio della resilienza , perché è una capacità dinamica che si sperimenta attraverso tecniche come il brain-storming,il problem-solving e il photovoices in modo da esercitare l’uso della parola e del gesto come incontro , nel rispetto dei punti di vista diversi.

 

OBIETTIVI:

  • Saper ascoltare gli altri e se stessi
  • Saper individuare i punti di forza in situazioni diverse
  • Saper individuare i punti deboli in situazioni diverse
  • Sapersi confrontare 
  • Saper ascoltare gli altri e se stessi
  • Organizzare situazioni educative quali ad esempio il trekking dove la relazione umana è prevalente rispetto ail’uso dei dispositivi informatici
  • Organizzare corsi residenziali , durante i quali si alternano momenti di convivialità a momenti di solitudine
  • Sviluppare un comportamento resiliente di fronte a difficoltà come ad esempio la fatica fisica durante il trekking
  • Saper effettuare la tecnica del brain-strorming e quella del problem –solving per individuare i punti di forza e limitare i rischi
  • Saper effetuare la tecnica del photovoices
  • Riuscire ad esprimersi in modo chiaro di fronte al gruppo ed attinente all’argomento stabilito
  • Saper gestire le diverse esigenze in un gruppo
  • Prevenire ed educare ad uno stile di vita salutare: il momento della colazione e del pasto espediente per riflettere sulle vecchie abitudini e occasione per provarne di nuove
  • Riuscire in ambito della classe ad esprimere le proprie opinioni con rispetto di quelle altrui
  • Attivare tecnica del photovoices
  • Attivare la tecnica della Peer-education

 

COMPETENZE

  • Rispettare gli impegni presi;
  • Svolgere le attività programmate avendo la consapevolezza dell’obiettivo finale che si vuole raggiungere
  • Ascoltare le opinioni e le esigenze degli altri pari
  • Ascoltare le opinioni e le esigenze degli insegnanti ed in genere degli operatori scolastici
  • Giocare in modo corretto giochi sportivi
  • Avere la consapevolezza delle proprie azioni psicologiche;
  • Adottare condotte salutari;
  • Adottare comportamenti attivi che favoriscano il confronto ;

 

ABILITA'

  • Saper affrontare l’impegno scolastico con assiduità ed impegno;
  • Saper affrontare la competizione in maniera propositiva;
  • Saper accettare la sconfitta;
  • Saper giocare in squadra anche in classe,
  • Saper esprimere le proprie esigenze senza danneggiare l’altro
  • Saper ascoltare

 

ATTIVITA' PREVISTE

  • Trekking sul territorio elbano o extra insulare
  • Trekking sulla Via Francigena
  • Walking on the walls: attività di trekking in paese con guida turistica.
  • Soggiorno di alcuni giorni in ambienti particolarmente suggestivi per effettuare la tecnica del photovoices
  • Gita a Pianosa di alcuni giorni
  • Gita in Toscana

     

Ufficio Relazioni con il Pubblico

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE - G. CERBONI
Piazzale Anna Rita Buttafuoco, 1 - 57037 Portoferraio (LI)
Tel: 0565/914279
Fax: 0565/930389

PEO: LITD030003@istruzione.it
PEC: LITD030003@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. LITD030003
Cod. Fisc. 82002900494
Fatt. Elett. UFHQUZ

Area riservata